il primo motore di ricerca di prodotti professionali per il beauty

Metodi di pagamento

Le Regole su pagamenti consentiti offrono agli acquirenti e venditori di Velunia una serie di opzioni di pagamento sicure, corrette e pratiche.
Velunia consiglia a tutti i venditori che mettono in vendita oggetti su Velunia.com di proporre pagamenti tramite PayPal. Oltre ad essere di pratico utilizzo, PayPal assicura agli acquirenti e ai venditori la protezione da frodi, riaddebiti e furto di dati finanziari.
Per assicurare il buon svolgimento delle transazioni, in alcuni casi PayPal trattiene i pagamenti per un certo periodo di tempo.
Nelle inserzioni i venditori devono indicare chiaramente i metodi di pagamento accettati e offrire solo quelli approvati da Velunia. Il Modulo di pagamento Velunia è l'unica procedura di pagamento consentita per gli acquirenti di Velunia.
Assicurati che la tua inserzione rispetti queste linee guida per i pagamenti. In caso contrario, l'inserzione può essere rimossa e potresti subire altre conseguenze, ad esempio limiti alla possibilità di vendere e acquistare o la sospensione dell'account.

Pagamenti consentiti
I venditori possono indicare di accettare i seguenti metodi di pagamento:
- PayPal
- Carte di credito (incluse MasterCard, Visa, Amex) e pagamenti elettronici
- Bonifici bancari

Pagamenti non consentiti
I venditori non possono:
- Richiedere agli acquirenti di inviare contanti
- Richiedere agli acquirenti di inviare contanti o vaglia postali mediante servizi di trasferimento immediato di contanti (trasferimenti di contanti da punto a punto, non tramite banche). L'uso del metodo di pagamento con trasferimento immediato di contanti è stato interdetto sul sito Velunia per proteggere gli utenti, in quanto in passato alcuni venditori hanno utilizzato il trasferimento immediato di contanti per frodare gli acquirenti
- Richiedere il pagamento mediante la "ricarica" di una carta prepagata di un venditore (come ad esempio postepay o la carta prepagata di PayPal)
- Richiedere il pagamento mediante metodi di pagamento online non consentiti espressamente in queste regole
- Chiedere agli acquirenti di contattarli per utilizzare altri metodi di pagamento
- Sconsigliare gli acquirenti di utilizzare un metodo di pagamento che il venditore ha specificato nell'inserzione, ad esempio, imponendo un addebito ulteriore per un determinato metodo di pagamento
- Chiedere agli acquirenti di utilizzare un metodo di pagamento non specificato nell'inserzione
- Pagare con valuta virtuale o criptovaluta

Queste regole si applicano a tutta la corrispondenza relativa alle transazioni che intercorre fra il venditore e l'acquirente e alle inserzioni.

Ulteriori informazioni
I venditori che nell'inserzione dichiarano di accettare determinati metodi di pagamento non devono offrirli solo a particolari acquirenti o sconsigliarne l'utilizzo.
Pertanto, i venditori devono accettare sempre i pagamenti con i metodi di pagamento selezionati nella sezione Dettagli per il pagamento dell'inserzione, incluso PayPal, e non devono sconsigliare in alcun modo gli acquirenti di pagare con tali metodi. Ad esempio, non devi insistere che un acquirente paghi un addebito ulteriore se sceglie un determinato metodo di pagamento.
Ai venditori non è consentito fare affermazioni di questo tipo:
- Contattaci per informazioni sul pagamento.

- Contattaci per altri metodi di pagamento.

- Contattaci se hai un metodo di pagamento preferito.

- Accetto PayPal ma non i pagamenti con carta di credito effettuati tramite PayPal.

- Accetto PayPal solo se l'offerta è superiore a €15.

- Non accetto gli assegni elettronici e gli e-cheque tramite PayPal.


Queste regole vanno ad integrare il documento “accordo per gli utenti” , seguendo le normative in esso espresse.